Quando il lavoro è la tua passione la fatica non si sente!

Lavoro, lavoro ! Riflettevo proprio su questo qualche giorno fa.
Domenica sera sento una mia conoscente al telefono e prima di salutarci , il solito refrain “Ah domani è lunedì”… ed ho avuto un flash !
Il lunedì non mi spaventava affatto!
Anzi non vedevo l’ora che fosse l’indomani per mettere a punto un preventivo molto impegnativo  per una signora di una certa età, molto simpatica che ha deciso di andare in Perù.
Abbiamo studiato insieme l’itinerario e le tappe che non devono assolutamente mancare: mi ha dato tanti dettagli ed è stata così precisa che non posso proprio deluderla.

lavoro, dal libro al viaggio

Devo creare per lei e il suo compagno  il viaggio giusto: proprio quello che si aspetta !
E poi devo seguire un e-learning su Cuba , mi interessa tantissimo approfondire gli aspetti operativi di questa destinazione e poi…ho una curiosità sull’isola di Okinawa in Giappone che devo assolutamente soddisfare…

Lavoro e si fanno le 13.00 quasi senza accorgermene!

Sono immersa nello studio e nel lavoro in questa dimensione che adoro.

E subito dopo pranzo è già ora di esaminare le nuove richieste di preventivo : dò precedenza alle richieste più complete di dettagli come la data di partenza il luogo e le persone che parteciperanno al viaggio; programmo quindi le telefonate per le 18-18.30 quando generalmente la gente ha già finito di lavorare ed è più disponibile a parlare di viaggi.

Ed è il momento di risentire il Tour Operator per il viaggio negli States di una giovane coppia in viaggio di nozze: due ragazzi adorabili .
Abbiamo fatto una chiamata su Skype , sui 25 anni lei brunetta e carinissima sui 30 lui biondo e determinato!
Mancavano solo gli occhi a cuore : mi sono sembrati innamoratissimi e pronti al grande passo che si avvicina e a partire per una grande avventura on the road -il loro primo viaggio importante insieme-

Mi hanno raccontato il loro sogno americano : sì perché non è detto che il sogno americano sia uguale per tutti .
C’è chi sogna spazi infiniti e natura imponente ; chi vuole perdersi nella grande mela e vivere qualche giorno come dentro un film ; chi vuole percorrere la Route 66 e chi vuole vivere le grandi metropoli con New York in pole position.
Se ti va di approfondire leggi qui il mio diario 
Se c’è una cosa che ho imparato in questi anni è che è molto importante ascoltare il viaggiatore e non dare niente per scontato : quel che può essere meraviglioso per me può non interessare all’altro e viceversa.

Occorre sintonizzarsi sulla stessa lunghezza d’onda e andare insieme nella stessa direzione: dopotutto l’obiettivo è comune.

A metà pomeriggio con una fumante tazza di tè vicino mi ritrovo persa alle Seychelles.
La mia amica Marta stavolta ha proprio deciso:  mare e relax sono le sue priorità.

Lavoro -Seychelles -cuore in valigia

Vuole una soluzione di viaggio molto genuina per conoscere le isole al meglio e s’immagina una vacanza all’insegna della semplicità: per questo sto cercando per lei una guest house a gestione familiare e vicinissima alla spiaggia da raggiungere comodamente a piedi , che faccia da base per le tante escursioni che vuole fare. Sono sicura che sarà un viaggio memorabile.

E intorno alle 19.00, dopo aver chiamato i nuovi probabili clienti e aver riempito più di qualche pagina del mio inseparabile quaderno dei viaggi con i loro sogni, mi ritrovo a fare l’ultima telefonata della giornata.

Si tratta del riscontro al rientro del viaggio di una coppia che qualche giorno fa è tornata dalla Thailandia.

Li ho seguiti durante il loro viaggio grazie alle foto che mi inviavano su Whatsapp e mi sembravano abbastanza soddisfatti ma sentirlo dalle loro voci piene di gioia ed entusiasmo è stato emozionante davvero: credo che a questo non mi abituerò mai!

E’ bellissimo realizzare i sogni della gente , e il mio è il più bel lavoro del mondo!

Vorrei completare l’itinerario creato ad hoc per una famiglia che la prossima estate andrà a scoprire la bella Praga e poi la romantica Vienna ma è già ora di cena e mi reclamano di là, qualcuno dovrà pure pensare a preparare qualcosa.

Ma non sento la fatica  di questo giorno: sarà la passione che anima ogni mio gesto , sarà che adoro andare da est ad ovest del nostro meraviglioso pianeta nel giro di qualche ora, sarà che questo è proprio il mio lavoro del cuore ma sono qui a fine giornata pronta a ricominciare sempre guidata dal mio entusiasmo e dalla mia curiosità!

Ti è venuta voglia di viaggiare, almeno con la fantasia ?

QUI trovi qualche spunto per curiosare un pò e per scoprire qualcosa di più sul mio lavoro.

Default image
Daniela Cavallo
Articles: 31

Iscriviti alla Newsletter

Rimani in contatto con le ultime ispirazioni di viaggio e lettura.

Leave a Reply