Partire o non partire. Bonus sì, Bonus no?

Partire o non partire ? Questo sembra essere il grande dilemma di quest’estate 2020 strana e faticosa, almeno per me!

Quest’anno siamo tutti più cauti, anche nel pensare ai nostri viaggi e dopo quel che è successo è pure normale che sia così.

Si sente forte la sensazione di non riuscire a programmare nulla da qui a qualche giorno e con difficoltà dopo un anno tanto pesante, magari a malincuore rinunciamo a partire.

In parte perché anche negli altri Paesi , abituali mete delle vacanze degli Italiani, non stanno certo meglio di noi.  In parte perché vigono ancora tante restrizioni internazionali. 

E in parte, diciamocelo, perché questo clima di incertezza non aiuta e fa mancare anche la voglia…

Estate 2020 : non solo negatività

Eppure è anche vero che sentiamo forte il bisogno di spensieratezza e di un pò di relax per lasciarci alle spalle il buio degli ultimi mesi! E quindi cosa fare ? 

Dico sempre : chi può -anche e soprattutto dal punto di vista  economico- cerchi di superare i propri dubbi e le incertezze del momento e provi a trascorrere qualche giorno tranquillo nel nostro meraviglioso Bel Paese. 

Non c’è che l’imbarazzo della scelta : monti, laghi campagne e mare splendido. Isole che sono un inno alla vita e alla bellezza.

Facciamo ripartire l’Italia ma non solo con parole e bei proclami ma proviamoci con fatti concreti! Dopo tutto siamo anelli di una stessa catena e abbiamo imparato che non ci si salva da soli!

Credit to @ Gerd Altmanna for Pixabay

Da circa un mese mi sono dedicata alla vendita di pacchetti per la mia Sicilia. Purtroppo però devo constatare che pur essendoci un certo interesse, regna sovrana l’indecisione e molta confusione sulle zone (come se la Sicilia fosse un’isoletta piccola piccola e come se fosse la stessa cosa trascorrere qualche giorno a Palermo o a Siracusa o a Messina ; oppure come se le spiagge di Cefalù fossero né più né meno quelle di Taormina).

E poi tanta confusione sul budget!  Viaggiare in Italia non è economico come si potrebbe pensare.

Ma se lo fosse quale sarebbe lo sforzo richiesto a ciascuno per aiutare il nostro Paese?
Non voglio fare sterili moralismi ma dovremmo scegliere di trascorrere le vacanze in Italia, non solo perché merita di essere conosciuta tutta ed in ogni suo angolo o perché così facciamo le vacanze economiche e sicure, ma anche per dare una spinta in più a ripartire a chi è stato più duramente colpito da questo Tsunami (per certi versi ancora in atto!).

E se si deve spendere quanto andare all’estero e forse (in certi casi) qualcosina di più, facciamolo a “cuor leggero” sapendo che un piccolo passo da parte nostra può aiutare gli operatori turistici (a tutti i livelli) che oggi sono in difficoltà .

Sapevi che, se vuoi prenotare in serenità , puoi contare sulla grande elasticità fornita dai Tour Operator? Certo questo non è il momento di improvvisarsi agenti di viaggio “Fai da te” , meglio poter contare sulla professionalità e sulle garanzie offerte da chi lavora per questo.
Ciò significa poter cancellare fino a pochi giorni prima della partenza senza penali e avere tutte le garanzie assicurative per eventuali problemi insorti dopo la prenotazione e fino al tuo rientro a casa.

Molte strutture poi stanno cercando di mettere in campo tutte le procedure per accettare il BONUS che può essere un bel ristoro alle spese sostenute per le proprie vacanze. Significa che il professionista può consigliarti su chi lo accetta evitandoti ore di ricerche autonome e telefonate a piccole strutture che difficilmente avranno la possibilità di accettarlo (poiché di fatto si tratta di un credito d’imposta per loro).
Quindi che aspetti? Prenota e salva i tuoi sogni di viaggio!

SCRIVIMI e se vuoi partire davvero , ne parliamo, ma ti ricordo che :

1) Sono una Consulente in carne ed ossa  che ti chiamerà per parlare del tuo viaggio.

2) Non sono un distributore automatico di preventivi ma dietro ogni proposta c’è tanto lavoro di ricerca e non solo.

3) Il mio lavoro consiste nel trovare per te il viaggio giusto e quindi se mi lasci i tuoi dati è perché prenderai nella giusta considerazione il mio impegno e il mio lavoro e non “tanto per vedere e farmi un’idea” per questo c’è l’intero web a tua disposizione!

Allora SCRIVIMI solo se vuoi che il tuo viaggio sia davvero sicuro e speciale e, perché no, stavolta anche più consapevole e solidale, nel senso che ti spiegavo più sù!

Default image
Daniela Cavallo
Articles: 25

Iscriviti alla Newsletter

Rimani in contatto con le ultime ispirazioni di viaggio e lettura.