Nord Italia: alla scoperta di luoghi e libri

Perché voglio parlarti di libri e luoghi per viaggiare in Nord Italia?
Tutto è partito da “Luoghi e libri” di Mariangela Traficante.
Ho cominciato a leggere questo libro, animata dalla curiosità per un titolo che ho subito sentito affine ai miei interessi.Non sapevo però che mi sarei ritrovata davanti ad una vera e propria miniera di informazioni  per amanti dei libri e di tutto ciò che vi gravita intorno : dai luoghi speciali come librerie e biblioteche agli eventi come i tantissimi festival letterari in giro per il nostro Bel Paese e per il mondo . E ancora itinerari e passeggiate a tema e tanto, tanto altro. 
In quest’articolo proverò a raccontarti qualcosa sulla mia lettura suddividendo in 3 grandi parti i temi trattati e cioè:

  1. Nord Italia
  2. Centro e Sud Italia
  3. Europa e…Istanbul

Qui ti parlerò solo del primo punto.
Se volessi leggerlo e scovare le tante altre curiosità e dritte che contiene puoi acquistarlo QUI

“Non siamo solo noi a viaggiare sulle tracce dei libri, i libri si muovono con noi e li ritroviamo nei modi più disparati”.

Come ci ricorda l’autrice, spesso i libri diventano protagonisti di iniziative private che vogliono contribuire, grazie alla cultura, a rilanciare realtà periferiche come nel caso dei “Borghi della lettura”.
Le più varie iniziative, con protagonisti i nostri amati libri, percorrono lo stivale in lungo ed in largo. Partiamo da:

TORINO

Capitale del libro per eccellenza con il suo Salone del libro e i Portici di carta con date da riconfermare vista la situazione attuale.
Mi riprometto di aggiornati qui appena saranno definite nuove date.
05/06/2021 Eccomi come promesso con qualche aggiornamento: Portici di carta si terrà il 24 giugno in un’unica giornata dedicata al Patrono della città.
Si trova inoltre un interessante Bibliotour all’interno del portale turismo del Comune.
Molto bella anche le visite alle Biblioteche cittadine

MILANO

È stata la prima città italiana ad essere insignita del riconoscimento UNESCO “City of Literature”. Dici Milano e pensi subito all’immensa Alda Merini e al suo caos creativo che si può assaporare qui ——> Spazio Alda Merini.

Tratto dal sito ufficiale di Spazio Alda Merini


Si può fare una passeggiata sui Navigli non solo per il gusto di farla ma anche per cogliere i segni del suo passaggio e della sua poesia. E poi Milano è anche la capitale delle grandi case editrici.
Una visita guidata della Fondazione Feltrinelli è sicuramente un’occasione per conoscere da vicino un pezzo importante della cultura del nostro Paese.
Ma puoi semplicemente fermarti in sala lettura a leggere un pò e a respirare cultura e pace.
Mi è sembrata molto carina l’iniziativa di “Pié di pagina” che propone passeggiate d’autore per la Milano dei libri.

VENETO

Mi ha colpito leggere e spulciare fra i racconti delle precedenti edizioni di “Una Montagna di libri” che si tiene a Cortina d’Ampezzo. Dev’essere splendido trovarsi fra la bellezza delle dolomiti e le pagine di autori prestigiosi che animano il festival.
E poi c’è “Rovigo Racconta” che unisce al piacere della lettura quello della musica, per atmosfere culturali e intrecci inediti fra la parola scritta e il pentagramma.

05/06/2021 Aggiornamento: “Rovigo racconta” non avrà la sua edizione 2021 ma tornerà nel 2022!

Dal sito ufficiale di “Rovigo Racconta”

TRIESTE

Della vena letteraria di Trieste ti avevo già parlato QUI
Aggiungo che meritano senz’altro una visita il Museo Sveviano e il Joyce Museum oltre all’itinerario che ti ho suggerito in un articolo di qualche mese fa e che citavo poco più su.
A proposito di JOYCE mi piace ricordare il Bloomday che viene celebrato anche a Trieste (oltre che a Dublino naturalmente) il 16 GIUGNO giorno nel quale si svolge la vicenda narrata nell’ULISSE ma che è anche il mio compleanno!
Mi scuserai per questo cenno personale ma non ho proprio resistito!
05/06/2021 Aggiornamento: Trieste è ufficialmente candidata a Capitale Unesco per la creatività, sezione Letteratura.

Photo by Igor Filatov on Unsplash

LIGURIA

Terra di grandi Autori -non a caso esiste qui il Golfo dei Poeti nella zona di Lerici – visse da queste parti anche Mary Shelley (l’autrice di Frankenstein ) . Ma Poeti furono senz’altro Fabrizio De André, Gino Paoli, Tenco e gli altri cantautori genovesi le cui atmosfere possono essere rivissute nei carruggi e al Porto antico di Genova.

E come non parlare delle Cinque Terre sfondo di una bellezza struggente e fragile per l’opera di Eugenio Montale che qui s’ispirò per le sue poesie più famose (molte delle quali contenute nella raccolta “Ossi di seppia”) . Le orme del poeta -premio Nobel nel 1975- possono essere percorse grazie al “Parco letterario Eugenio Montale” che organizza passeggiate culturali-naturalistiche con un’esperta di letteratura ed un naturalista, in primavera ed autunno.
Da segnalare poi un festival letterario dedicato al mondo delle fiabe che si tiene a Sestri Levante: Andersen Festival.

BOLOGNA

Come non perdersi tra le strade della città italiana della Cultura per eccellenza.
La Dotta Bologna non delude di certo. Tante le biblioteche da visitare e di cui respirare l’inconfondibile odore di carta.
Su tutte la poliedrica SALABORSA che ha anche tante risorse utili a chi volesse dedicarsi a percorsi letterari in città. 

Attraverso la mappa interattiva degli scrittori ho individuato facilmente la Casa del Melograno di Carducci ed il Cimitero Monumentale della Certosa in cui riposa  (c’è anche la tomba di Dalla).

Si può poi andare sulle tracce di Pasolini da casa sua ai Giardini Margherita fino al Caffè della Fenice,in piazza Santo Stefano. O seguire Umberto Eco dall’università fino alla Piazza coperta della Salaborsa che ora è proprio dedicata alla sua memoria.
Come hai potuto notare ho cercato di fare sintesi dei tantissimi spunti forniti dall’autrice , evidenziandone i collegamenti ai rispettivi siti web così da avere a portata di smartphone il tutto.
Tante cose ancora ci sono da scoprire e se farai una lettura approfondita del libro vedrai che non te ne pentirai.Nel prossimo articolo ti parlerò del Centro Sud Italia, quindi non mancare!

Default image
Daniela Cavallo
Articles: 25

Iscriviti alla Newsletter

Rimani in contatto con le ultime ispirazioni di viaggio e lettura.

Leave a Reply