Mercatini di Natale, si ma quali?

La prima Domenica d’avvento sembra ancora lontana, eppure i Mercatini di Natale dove fervono i preparativi, ci annunciano che il 1°dicembre è alle porte!
Se come me ami i decori e l’atmosfera natalizia e stai pensando di rinnovare gli addobbi di casa …
Aspetta un attimo Daniela (STOP) ma non ti occupavi di viaggi ?

Cosa mi stai proponendo ? Una gita all’IKEA ?
No dai … non avevo ancora finito!

Dunque dicevo : se, come me,  ami i decori e l’atmosfera natalizia e vuoi recuperare un pò della magia del Natale, persa negli anni , ti consiglio un viaggio in una delle città che ospitano bellissimi Mercatini di Natale.

Non c’è che l’imbarazzo della scelta.

Addobbi Mercatini di Natale
A Nord della nostra penisola quelli più famosi sono in Trentino Alto Adige (Merano, Bolzano,Bressanone e Vipiteno su tutti) ma in molte altre piccole e grandi città italiane e anche in qualche paesino ce n’è qualcuno anche se devo dirlo non tutti regalano la stessa atmosfera e ce ne sono di
più o meno suggestivi.
Di molto belli ce ne sono anche fuori dai confini nazionali .

In Belgio (Bruxelles, Bruges e Gand ma anche ad Anversa) in Germania sulla via romantica ed in Francia in Alsazia (Strasburgo per citare quello più famoso) e poi ancora a Vienna, a Praga e a Cracovia. O ancora più su fino a casa di Santa Claus (Rovanjiemi).

Cosa piace tanto al di là del pretesto di andare a visitare una città che non si conosce?

Mercatini di Natale 1

A me i Mercatini di Natale smuovono certe corde di tenerezza che mi riportano bambina in un attimo.

Io parlo per me , come sempre. Profumo di cannella , luci di candele e suono di zampogna, mi fanno sentire che si avvicina un momento speciale dell’anno nel quale ritrovare intimità con me stessa e con le persone care.

In quale altro momento dell’anno si prova a stare insieme, nonostante tutto ?

E dentro quel nonostante c’è un pò di tutto: incomprensioni, malintesi, cose non dette e pesantezze varie della vita.

Ma per un pò si prova a mettere tutto in un cantuccio e a guardare solo all’essenziale.

La parentesi di qualche giorno prima del Natale in uno di questi Mercatini, aiuta quindi ad entrare in clima e ci dona degli occhiali incantati per guardare questo mondo in modo diverso.

A seconda della meta e della spesa che si vuole fare per questi viaggi pre-festivi (diciamo così) possono bastare pochi giorni.

Una breve parentesi fra le corse giornaliere della routine e il Natale può essere utile a ridarci il tempo, a riprendere il ritmo giusto per affrontare le festività imminenti con lo spirito adatto.

Nella semplicità degli affetti e delle cose vere e non nelle corse a caccia dell’ultimo inutile regalo e all’insoddisfazione generale.
Regaliamoci tempo di qualità!

Tornando quindi al viaggio per i Mercatini di Natale ecco 3 consigli su tutti quelli che potrei tirare fuori,  che a me sono stati molto utili:

1)Partire forniti di scarpe da trekking invernali o scarponi da neve (in certi posti sono molto utili anche se non il top dell’eleganza , capisco)
Guanti, sciarpe e cappelli li do per scontati.

2)Prevedere un bagaglio semi-vuoto all’andata e da riempire sul posto con addobbi, regalini e tante cose buone da mangiare in compagnia, una volta rientrati.

3)Scegliere un hotel abbastanza centrale che vi consenta facili spostamenti a piedi.Per noi è stato bellissimo poter godere anche di una raccolta lobby con camino dove era molto piacevole ritemprarsi dalle freddolose camminate e dove bere l’ennesimo vin brulè o una cioccolata calda fatta ad arte.

Mercatini di Natale

Secondo me un pò di voglia è venuta anche a voi 😉

Qui di seguito qualche spunto per sognare:

TRENTINO ALTO ADIGE -BOLZANO E VAL GARDENA- 

FRANCIA-ALSAZIA

PRAGA

CRACOVIA

CROCIERA FLUVIALE -GERMANIA- COLONIA

FINLANDIA-A CASA DI BABBO NATALE-

Se volessi chiedermi qualche altra curiosità o avere altri spunti per partire e magari stai già pensando ad un itinerario specializzato scrivimi pure e ti chiamo per parlarne—-> SCRIVIMI 

Default image
Daniela Cavallo
Articles: 31

Iscriviti alla Newsletter

Rimani in contatto con le ultime ispirazioni di viaggio e lettura.

Leave a Reply